CULTURA & COMUNITÀ

CULTURA & COMUNITÀ

Sono gli ambiti in cui ho più lavorato sino ad oggi in città con varie associazioni tramite eventi e progetti.

La cultura non istituzionale o “dal basso” che dir si voglia, quella prodotta da associaizoni e  gruppi informali e che non passa nei canali istituzionali quali grandi teatri e fondazioni, è strettamente legata a molti temi della città (come illustrato nella mappa mentale linkata dall’immagine qui sotto), crea relazioni tra persone, senso di comunità che genera sicurezza, piccole o grandi economie e produce un senso di vivere bene; tutto questo dà un vero senso alla città visto che “la vera gioia è solo quella condivisa”.

mappa mentale sulla cultura

Mappa mentale sui legami tra la cultura non istituzionali e altre istanze della città clicca qui

Ecco alcune istanze concrete in cui mi impegnerò:

  • VENEZIA LIBERA LA MUSICA
    Una petizione per Snellire la burocrazia per la musica dal vivo.
    Oltre primi 50 firmatari tra musicisti e operatori del settore!
    Aderisci all’iniziativa: Venezia Libera la Musica
    con la quale si vuole:

  • Riaprire il Teatro del Parco
    Uno scandalo che un teatro possa rimanere chiuso da 8 anni, ne va ripensato il ruolo e il modello gestionale senza oneri per il comune coinvolgendo i residenti della zona e le associazioni. Ne parliamo martedì 26 maggio qui.
  • Migliorare il regolamento per gli artisti di strada
    Nella città in cui è nata la commedia dell’arte, c’è uno dei peggiori regolamenti d’Italia sull’arte di strada, è ora di cambiarlo. info
  • Colorare la Città di Terraferma
    Troppi muri grigi è ora di colorarli,  la città di terraferma come una tela, seguendo l’esempio di Bruxelles sui cui muri ci sono enormi personaggi dei fumetti (info); perchè una cosa del genere non anche qui? ColoriaMestre.

Torna all’elenco delle sezioni dei miei #SogniConcreti #PerLaCittà
cropped-untitled-45-2.jpg

Annunci